GIRA LA RUOTA – Ovvero LA MEMORIA CORTISSIMA DELL’AMMINISTRAZIONE

“Dico una cosa – Ne faccio un’altra – Faccio finta di niente” sembra essere diventato il modus operandi dell’amministrazione cittadina. E le ultime notizie natalizie ne sono la riprova.

Soltanto qualche settimana fa l’assessore alla mobilità STEFANO ZENONI dichiarava (L’Eco di Bergamo,17 ottobre) a proposito della grande RUOTA PANORAMICA natalizia davanti al Comune: il «cavallo di troia», una «occasione davvero unica», che «IMPORRÀ la rimozione di molti parcheggi e una mobilità più vicina a una PEDONALIZZAZIONE che a una strada carrabile».Insomma, una sorta di prova generale per la pedonalizzazione dell’area davanti al Comune!

La ruota non ci piace, lo ammettiamo, però – se lo dice lui – allora a qualcosa serve!

Passa qualche settimana e la situazione è quella che si può vedere passando davanti al Comune: non solo non vi è stata alcuna pedonalizzazione di Piazza Matteotti, ANZI, ora c’è un parcheggio selvaggio e si vedono auto parcheggiate anche dove prima non ce n’erano. Intanto i quotidiani locali lanciano la notizia che – regalo di Natale! -, per incentivare gli acquisti, il costo dei parcheggi in centro durante il week-end sarà DIMEZZATO e costerà 1 euro.«È una CONTRADDIZIONE!» osa lamentare un consigliere della maggioranza.Risponde imperturbabile il SINDACO GORI: «È un segnale di attenzione alle difficoltà del commercio. Nulla che smentisca le nostre idee sulla mobilità e la sosta in centro» (Corriere Bergamo, 29 novembre)

Altrettanto imperturbabile, l’ASSESSORE ALLA MOBILITÀ si limita a prendere atto: «È un’iniziativa specifica per le festività alla quale non ho posto il veto, ma non è una proposta del Comune»

Addirittura rincara il CONSIGLIERE DELEGATO PER CITTÀ ALTA, Robi Amaddeo, lamentando che l’abbassamento delle tariffe in città bassa «potrebbe creare uno squilibrio con Città Alta, dove invece sono invariate».

La stessa Amministrazione che pochi mesi or sono aveva dichiarato e votato lo stato di EMERGENZA CLIMATICA e ambientale aderendo alla “Dichiarazione per l’adattamento climatico delle Green City”.

Dobbiamo rassegnarci al fatto che ormai si può dire tutto e fare il contrario di tutto?

Per saperne di più:

https://www.ecodibergamo.it/stories/bergamo-citta/dal-donizetti-fino-a-piazza-matteotti-via-tutte-le-auto-entro-il-2022_1324997_11/

https://www.lifegate.it/persone/news/bergamo-emergenza-climatica

https://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/19_novembre_29/bergamo-sosta-1-euro-feste-divide-maggioranza-3248a8e0-1276-11ea-a22b-06632cab1850.shtml

La sosta selvaggia in piazza Matteotti vicino alla ruota panoramica, la cui installazione era stata presentata come prova generale di PEDONALIZZAZIONE dell’area
https://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/19_novembre_29/bergamo-sosta-1-euro-feste-divide-maggioranza-3248a8e0-1276-11ea-a22b-06632cab1850.shtml
“Prove tecniche di PEDONALIZZAZIONE”: sosta selvaggia sul Sentierone anche questa mattina intorno alle 11
BergamoBeneComune

Lascia un commento