LA NUOVA STRAGE DI ALBERI: DECINE DI PIANTE ABBATTUTE NELL’AREA DEL FUTURO MERCATO DI VIA SPINO/VIA CANOVINE

Ormai questa sembra essere la costante degli interventi di ‘riqualificazione’ e ‘valorizzazione’ previsti dal Comune di Bergamo, che però si fa vanto di ‘ridurre il consumo di suolo’ e di preoccuparsi della ‘sostenibilità’: come prima cosa, si rade al suolo tutto il verde presente nelle aree di intervento.

Non entriamo nel merito del progetto in sé, ma ci domandiamo: possibile che in fase di progettazione non si possa (mai) trovare una soluzione per salvare il verde esistente ?

In un’area che prima dell’inizio dei lavori era classificata come verde, a tutti gli effetti, TUTTE le PIANTE ESISTENTI, nessuna esclusa, sono state ABBATTUTE: più di 30 alberi (perfettamente sani) ad alto fusto.

Lasciamo parlare le immagini, ogni altro commento è superfluo.

BergamoBeneComune